Gommoni squarciati a Buggerru e pietre contro chi lavora nel turismo: “Coi vostri sassi costruiremo un bellissimo hotel”

Non ci stanno i ragazzi operatori turistici di Buggerru dell’Oasi Beach Tours, presi di mira dagli atti vandalici con danni da oltre 15 mila euro: “Penso che con ogni probabilità a fare questo vile gesto (e soprattutto da trogloditi) non siano stati gli splendidi clienti che abbiamo avuto modo di accompagnare in questi anni di lavoro, e penso anche che il nostro territorio è in queste condizioni per la mentalità retrograda di qualche “persona”…”

Gommoni squarciati a Buggerru e pietre contro chi lavora nel turismo: “Vile gesto da trogloditi, ma con i vostri sassi costruiremo un bellissimo hotel”. “Squarciati i tubolari e rubato strumenti e altro da bordo…non è la prima volta che prendono di mira il nostro gommone, ma sempre con furtarelli o dispettini…ad Agosto hanno lanciato una sigaretta nel prendisole di poppa (sperando in qualcosa di importante)”. Non ci stanno i ragazzi operatori turistici di Buggerru dell’Oasi Beach Tours, bravissimi professionisti di Cala Domestica presi di mira con danni da oltre 15 mila euro: “Ebbene sì, è proprio come vedete…come più volte ho detto, pare che il problema maggiore al porto di Buggerru sia l’insabbiamento, ma non è affatto così, come dimostrano le foto i problemi sono ben altri…Penso che con ogni probabilità a fare questo vile gesto (e soprattutto da trogloditi) non siano stati gli splendidi clienti che abbiamo avuto modo di accompagnare in questi anni di lavoro, e penso anche che il nostro territorio è in queste condizioni per la mentalità retrograda di qualche “persona”. Ci dispiace che chi di dovere, abbia le “fette di prosciutto sugli occhi”, e speriamo che adesso non ci ripetano “NESSUNO VUOLE BOICOTTARVI”.
Ci tengo a precisare che è inutile che ci lancino le pietre, perché noi con le stesse ci costruiremo un Hotel!!!!
Visto che ormai la stagione è finita per causa di forza maggiore, ringraziamo chi in questa stagione ha creduto in noi creando una preziosa collaborazione e facendo rete nel modo giusto e professionale da VERI OPERATORI TURISTICI”.


In questo articolo: