Gattile lager scoperto a Quartu, con 100 gatti malati e mal nutriti

La scoperta delle guardie zoofile di Fare Ambiente: un magazzino trasformato in lager per gatti, stipati in trasportini senza acqua nè cibo

Oltre cento gatti e un cane tenuti in una struttura lager a Quartu. Questo pomeriggio le guardie ecozoofile di Fare Ambiente dirette e coordinate dal comandante Federico Steri espletavano un’ordinanza di  perquisizione disposta dal sostituto procuratore  Enrico Lussu in un magazzino nell’agro di Quartu San’Elena. Trovando all’interno la presenza di oltre 100 gatti e un cane detenuti in condizioni igienico sanitarie precarie, mal nutriti, alcuni malati, la maggior parte stipati in trasportini senza acqua e cibo. Sul posto è intervenuro il medico veterinario della asl 8 di Cagliari Vittorio Secchi per gli accertamenti di rito. Gli animali, salvati dalle guardie ecozoofile, sono stati posti sotto sequestro penale così come il magazzino lager. La proprietaria degli animali è stata denunciata in stato di libertà per maltrattamento plurimo di animali. Le indagini sono in corso.


In questo articolo: