Furto e danneggiamento in Germania, 47enne quartese rintracciato e arrestato a Capitana

Furto e danneggiamento in Germania, 47enne quartese rintracciato e arrestato a Capitana.

La Squadra Mobile ha arrestato un quartese perché colpito da mandato di arresto europeo emesso dalla Germania.

Nella serata di ieri in località Capitana, nel comune di Quartu Sant’Elena, gli investigatori della Squadra Mobile – Gruppo Falchi – della Questura di Cagliari hanno proceduto all’arresto di un 47enne di Quartu, destinatario di un mandato di arresto europeo da parte della Germania per i reati di furto, danneggiamento e guida in stato d’ebbrezza.

A seguito di mirata segnalazione da parte della Direzione Centrale della Polizia Criminale, si è venuti a conoscenza che il 47enne era destinatario di un ordine di arresto emesso dalla Germania poiché risultava dover espiare una pena di 1 anno e 4 mesi.

Immediatamente sono state avviate le ricerche e si è appurato che da tempo non dimorava all’indirizzo di residenza.

Le ricerche hanno però consentito di rintracciarlo in una villetta in località Capitana dove i poliziotti lo hanno tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, accompagnato presso la casa circondariale di Uta.


In questo articolo: