Furbetti dei vaccini, inchiesta della Procura a Cagliari: qualcuno ha saltato la fila?

Come a Oristano, ora anche la Procura di Cagliari indaga dopo diversi esposti sui possibili furbetti saltafila dei vaccini: il pm Pilia ha ascoltato anche il manager Temussi dell’Ats

Furbetti dei vaccini, inchiesta della Procura a Cagliari: qualcuno ha saltato la fila? Come a Oristano, ora anche la Procura di Cagliari indaga dopo diversi esposti sui possibili furbetti saltafila dei vaccini: il pm Pilia ha ascoltato anche il manager Temussi dell’Ats, come riporta l’agenzia Ansa nel pomeriggio di oggi.

Secondo l’Ansa, le indagini sono a cura dei carabinieri del Nas e della Finanza e riguardano i vaccini effettuati a Cagliari, nei distretti sanitari del Campidano, Sulcis, Medio Campidano, e nell’intera fascia meridionale dell’Isola. Si cerca insomma di capire se ci sono stati dei favoritismi, se qualcuno ha saltato la fila o favorito gli amici, se qualcuno ha avuto il vaccino prima di chi ne aveva il diritto. Si indaga in particolare, come a Oristano, su medici e infermieri.


In questo articolo: