Fratelli terribili presi a Quartu: nel mirino la Fiat 500 di un 83enne

Mirko e Luciano Deiana sorpresi dai carabinieri metrre tentavano di scassinare l’auto

Due fratelli rubano una Fiat 500 a Quartu ma vengono sorpresi e finiscono in manette grazie all’intervento dei carabinieri: si tratta di Mirko e Luciano Deiana, di 20 e 22 anni, che ora dovranno difendersi dall’acusa di tentato furto. Alle 4 del mattino stavano cercando di scassinare l’auto di un 83enne quartese, quando sono stati intercettati dai carabinieri che li hanno arrestati.