Festival di Sanremo, si scaldano i motori: domani il via alla gara

Ecco tutti i cantanti in gara e le voci in dietta dalla conferenza stampa di presentazione

di Graziella Marchi

Grande visibilità al Festival per la Regione Liguria e la città di Sanremo”, dice il Sindaco in apertura della conferenza stampa, iniziata con mezz’ora di ritardo, a cui la Rai dà per primo la parola.

Il secondo a parlare è Carlo Conti che dice “la Musica al Centro del Festival, con 2 serate speculari e la Gara che ritorna in primo piano”.

Accolti da una ovazione di foto all’ingresso in Sala Stampa.

Il “televoto si è abbassato a 51 centesimi quest’anno”, continua Conti.

“Martedì avremmo modo di dare spazio agli eroi dell’emergenza, agli eroi italiani e alle tante missioni di pace italiana che sono nel mondo”

Zucchero sarà per la prima volta superospite italiano a Sanremo e non in Gara.

Copertina di Crozza ogni giorno, Brignano, Cirilli ed altri importanti comici, tra i quali Luca e Paolo e Geppi Cucciari.

Aperture particolarmente interessanti con i Rocki Ara, il piccolo coro dell’Antoniano che compirà 60 anni nel 2017.

“Per i campioni dello sport, forse…. mercoledì Totti, dipende dall’esito della partita Roma Fiorentina – scherzo, ride Conti”

“Ringraziamento al nuovo Direttore di Rai Uno, al suo primo Festival”.


La giuria degli esperti: Linus – Andrea Morricone – Rita Pavone – Paolo Genovese – Violante Placido, Greta Menchi – Giorgia Surina – Presidente: Giorgio Moroder”

un ringraziamento a Maria, spero non ti penta di aver accettato, ringrazio Mediaset per aver concesso la tua disponibilità, grazie di aver detto si a questa proposta indecente”

Maria De Filippi: 

“Buon giorno a tutti, va be vi racconto un po: da quando è diventata ufficiale la mia presenza è vero quello che diceva Baudo “perchè è Sanremo è Sanremo”. Mi son trovata i fotografi che mi riprendevano quando entravo e uscivo dalla macchina, sempre con le stesse scarpe e sempre i jeans.

L’emozione di Sanremo è tanta . Con questo spirito sono venuta, per l ‘emozione delle canzoni che ho ascoltato in anteprima. Sanremo è il tempio della musica. Nasciamo già con la Musica dentro, con un battito cardiaco che è quello della mamma, è un posto dove si possono rilanciare riflessioni e cose serie”.

Sono un po sbalestrata, Carlo mi ha aiutato tanto, come avere un fratello che ti aitua passo dopo passo, sono frastornata, non sono abituata nonostante tutto, 5 prove ogni giorno delle 5 serate, e faccio molta fatica in questo. Ho imparato delle cose: il ruolo del direttore d’orchestra e l’orchestra. che vedevo sempre da casa, mi sono permessa di salire dietro un direttore d’orchestra che viene alle mie trasmissioni, ho capito che il suo ruolo è fondamentale perchè accompagna sia i bravi orchestrali che i cantanti, ho capito per la prima volta il ruolo delle signorine buonasera: è importante come presenti il cantante: non puoi salutare i cantanti, devi tenere lo stesso tono di voce altrimenti influenzi le giurie, sto imparando, seguendo il ritmo di Carlo perchè mi manda in panico per la velocità quando mi passa e dice: tocca a te!”

Continua Maria: “Avrò abiti importanti, non aspettatevi la scala, e non so se la farò, c’è un dibattito in corso, ma Sanremo lo è anche senza la scala della De Filippi!”

Ringrazio Carlo, siamo nello stesso albergo, siamo uguali in tante cose, pian piano stiamo arrivando alla confidenza di averci tutto. Siete tanti, lo vedevo sempre da casa, ma è davvero un altra cosa”.

Il nuovo giovane direttore di Rai Uno:

“grazie a voi di essere qui, è una emozione particolare, arrivare qui da direttore partendo da semplice spettatore appassionato del festival, l’emozione è legata al fatto che Sanremo è l’evento più importante in assoluto e l’emozione è più grande perchè ci sono 2 fuoriclasse, Maria e Carlo e come avere 2 campioni di tennis e vederli giocare in doppio.”

Il festival vede tutta la Rai schierata in tutte le sue espressioni, per sostenere questo grandissimo evento, stanno facendo un bellissmo lavoro di sostegno, e quest’anno abbiamo voluto incrementare con 2 novità importanti: la striscia Primo Festival che ci accompagnerà fino a Sabato dando curiosità e informazioni in nota ironica”.

Altra novità è il Dopofestival anche il Sabato notte condotto da Savino e la Gialappa’s Band per offrire la totale completezza del Festival”.

 

Cosa vedremo domani, martedì 6 alla prima serata del Festival: gli 11 big in gara, Tiziano Ferro sarà il superospite italiano con a fianco Carmen Consoli, Roul Bova, Maurizio Crozza con la sua prima copertina e Rocco Tanica; per lo spazio “Tutti cantano Sanremo li dedicheremo alla campagna dei nostri eroi e del problema del bullismo”.

 

Domanda: “perchè Maria hai accettato di fare il Festival, come preparazione ad una eventuale conduzione il prossimo anno?”

Maria risponde: 

Non ho mai pensato di condurre il festival di Sanremo da sola in tutta la mia vita, e non ho accettato per questo, non è la prova di niente per il futuro. Mi sono detta: perchè no, perchè non partecipare? perchè non essere qui a vedere voi giornalisti? Ho chiesto di cambiare il titolo di testa CONDUCE CARLO CONTI CON MARIA DE FILIPPI”.

E Carlo Conti conferma che hanno dovuto cambiare tutti i titoli da “CARLO CONTI E MARIA DE FILIPPI CONDUCONO a  CONDUCE CARLO CONTI CON MARIA DE FILIPPI”.

In questa Edizione verrà introdotto un nuovo premio: il miglior testo che avrà le caratteristiche di capacità di trasmettere all’estero i nostri valori.

 


In questo articolo: