Festa a Terramaini, Cagliari ha un’altra nonnina: Agatina Mazzaglia compie un secolo

Festeggiamenti nella casa di riposo Vittorio Emanuele II. Per l’anziana una targa e una medaglia ricordo


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Un’altra nonnina della città. Agatina Mazzaglia ha festeggiato i suoi 100 anni. La donna vive nella casa di riposo Vittorio Emanuele II di Terramaini da 3 anni ed è stata festeggiata dai suoi quattro figli, dai nipoti e dai pronipoti, che l’ hanno riempita di fiori e di baci. La festa, grazie alla concessione del direttore Ignazio Leo e alla presenza dell’assessore alle Politiche sociali Viviana Lantini, che le ha consegnato una targa e una medaglia ricordo,  e dell’assessore al Turismo Alessandro Sorgia.

Agatina, da circa un anno deve usare l’ossigeno, ma è in buona salute, chiacchiera volentieri, è riservata, ma partecipa alla vita dell’istituto e spesso è buona ascoltatrice e consigliera per le sue compagne.

Nonostante la perdita del marito, ex dipendente della Provincia di Cagliari, nel 1996, è andata avanti sostenuta sempre dall’amore dei figli e dei nipoti, con i quali è sempre stata generosa di amore e disponibilità.

Ha lasciato malvolentieri la sua casa tre anni fa per entrare nella casa di riposo, era abituata a essere indipendente e ad aiutare gli altri quando poteva, oggi dice che la sua casa è qui, dove tutti le vogliono bene, la coccolano e la aiutano quando ne ha bisogno e dove riceve continuamente la visita dei figli, nipoti e pronipoti che non dimenticano quello che hanno ricevuto da lei.


In questo articolo: