Ferragosto di fuoco in Sardegna, 12 incendi e migliaia di litri d’acqua utilizzati per domarli

Fiamme ancora da nord a sud dell’Isola, tre i roghi più vasti che hanno richiesto l’intervento dal cielo di elicotteri, Canadair e del Super Puma

Sono stati dodici gli incendi scoppiati in Sardegna nel giorno di Ferragosto 2020 e tre, in particolare, hanno richiesto gli interventi del Corpo Forestale e di Forestas. Fiamme a San Vito, Olloai, Anela. E, in particolare, i roghi più impegnativi si sono registrati a Ollolai in località “Monte Callai”, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Farcana. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di  Gavoi coadiuvata dal personale eliportato e dal nucleo Gauf di Nuoro , da  una squadra Forestas de cantieri di Gavoi – San Pietro , una  squadra della Compagnia barracellare di Ollolai   e da una squadra dei Vigili del fuoco di Nuoro.  Il pronto intervento del mezzo aereo e degli uomini a terra con l’ausilio di 3 autobotti e altri 5 mezzi Blitz/pickup  ha consentito di contenere la superficie percorsa dal fuoco che è valutabile in circa mezzo ettaro di bosco- Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 16.

Incendio anche a Fordongianus, nei pressi del fiume Tirso, dove sono intervenuti  un elicottero leggero e uno pesante “Superpuma” provenienti dalla base del Corpo forestale di Fenosu-. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di -Villaurbana- coadiuvata dal personale eliportato,  da 3 squadre Forestas dei cantieri di Fordongianus – Su Pranu, Villaurbana e Siapiccia e da una squadra dei Vigili del fuoco di Oristano. L’incendio  ha percorso una superficie di circa un ettaro  di bosco.Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 17. Fiamme anche a Ussassai, in località “Sa Furca”, dove sono intervenuti tre elicotteri regionali provenienti dalle basi del  Corpo forestale di San Cosimo, Villasato e Sorgono e due Canadair provenienti da Olbia. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Seui coadiuvata dal personale eliportato , da personale della Stazione Forestale e del nucleo Gauf di Lanusei , da squadre Forestas dei cantieri di Seui, Gairo e Ulassai  e dai Vigili del fuoco di Lanusei. L’incendio ha percorso una superficie di circa 10 ettari di bosco. Sono ancora in corso le operazioni di bonifica.