Ecocentro ancora chiuso, a Serramanna c’è chi decide di abbandonare gli ingombranti dove capita

Ecocentro ancora chiuso e c’è chi decide di abbandonare gli ingombranti dove capita: un televisore a tubo catodico spunta nel piazzale del campo sportivo “Fausto Coppi”.

Ecocentro ancora chiuso e c’è chi decide di abbandonare gli ingombranti dove capita: un televisore a tubo catodico spunta nel piazzale del campo sportivo “Fausto Coppi”.
Chiuso dalla prima decade di dicembre a causa del cambio gestionale, alcuni cittadini incivili non hanno pazienza di aspettare la riapertura del centro e la nuova attivazione del servizio di ritiro e si sbarazzano degli ingombranti non solo nelle periferie del paese bensì anche in pieno centro abitato. L’immagine di una tv che giace affianco a un raccoglitore dei rifiuti può rappresentare il simbolo della problematica che si è creata, ma non giustifica assolutamente tali comportamenti che deturpano e degradano il paese e l’ambiente in generale. 
La situazione dovrebbe risolversi, comunque, a breve: da pochi giorni è già possibile prenotare il ritiro degli sfalci del verde e, entro poche settimane, quello degli ingombranti.


In questo articolo: