Eccesso di velocità, dall’8 al 14 agosto controlli alla circolazione stradale in tutta la Sardegna

Lo scopo dell’iniziativa è quello di ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali in adesione al Piano d’Azione Europeo 2021-2030.

La prossima settimana (8-14 agosto 2022) gli Agenti del Compartimento Polizia Stradale per la “Sardegna” saranno impegnati in un’intesa attività di prevenzione e repressione del superamento dei limiti di velocità, lungo le principali arterie stradali dell’Isola, anche con l’utilizzo di apparecchiature elettroniche in dotazione che permettono il rilevamento medio e puntuale della velocità.

L’attività rientra nella campagna europea congiunta denominata “SPEED” (velocità) organizzata da ROADPOL – European Roads Policing Network, una rete di cooperazione tra le Polizie Stradali, di cui fa parte anche l’Italia, rappresentata dal Servizio Polizia Stradale del Ministero dell’Interno.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali in adesione al Piano d’Azione Europeo 2021-2030, con attività di prevenzione, informazione e controllo, ma anche con campagne di comunicazione e operazioni congiunte con le altre Polizia Europee, i cui risultati vengono poi monitorati dal Gruppo Operativo ROADPOL.


In questo articolo: