Dramma in Sardegna, centauro 53enne finisce contro un muro e muore: addio a Carlo Moro

Ha perso il controllo dello scooter, forse per un malore, ed è finito contro la parete di un palazzo. La vittima è un operaio di Orgosolo

Dramma in Sardegna, un uomo di 53 anni è morto in un terribile schianto avvenuto nel centro di Orgosolo poco prima delle 2. La vittima è Carlo Moro, un operaio: l’uomo, in sella al suo scooter, forse a causa di un malore ha perso il controllo ed è andato a sbattere, violentemente, contro la parete di un palazzo. I soccorsi del 118, per quanto tempestivi, si sono rivelati inutili: il cuore di Moro non ha più ripreso a battere. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione cittadina, in stretto raccordo con il comando provinciale di Nuoro.


In questo articolo: