Dramma a Maracalagonis, ragazza di 33 anni muore stroncata da un malore in un locale

La tragedia in un pub non distante dal mercato civico. I medici del 118 hanno provato a salvare la giovane, ma inutilmente. La vittima era residente nell’hinterland di Cagliari: lascia i genitori e un figlio


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Dramma in un locale di Maracalagonis. Una ragazza di 33 anni è morta stroncata da un malore: la giovane ha avuto solo la forza di accasciarsi sul bancone e non ha più riaperto gli occhi. Sul posto, un pub non distante dal mercato civico, verso le 3 di notte, è arrivata un’ambulanza del 118 e i medici hanno provato, senza sosta ma inutilmente, a rianimarla. Al loro arrivo, infatti, la trentatreenne era ancora viva. In azione anche i carabinieri, che hanno subito informato il magistrato di turno: morte naturale, è stato lui a disporre il rilascio della salma alla famiglia.
La giovane era in compagnia di alcuni amici e stava per tornare a casa sua, in un Comune dell’hinterland di Cagliari. La 33enne lascia i genitori e un figlio piccolo.


In questo articolo: