Donna di 42 anni investita e uccisa da un’auto pirata

Questa volta la vittima è una donna filippina di 42 anni che si stava recando a lavoro ed è stata investita da un’auto pirata

Ancora sangue sulle strade. Questa volta la vittima è una donna filippina di 42 anni che si stava recando a lavoro ed è stata investita da un’auto pirata sulla Prenestina, a Roma. Purtroppo a nulla è servito il ricovero d’urgenza al Policlinico romano Umberto I, le sue condizioni erano già troppo gravi, ed è morta questa mattina.

In queste ore la Polizia di Roma Capitale che sta indagando sul caso sta cercando una Panda bianca, che è stata vista scappare via da alcuni testimoni che hanno assistito all’incidente.