Domusnovas, in casa cocaina e 17 mila euro: 35enne in arresto

La Polizia ha arrestato un uomo di 35 anni per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

In casa a Domusnovas cocaina e 17.000 euro. Arrestato 35enne per spaccio.

La Polizia ha arrestato un uomo di 35 anni per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nella giornata di ieri, nell’ambito dei continui servizi mirati al contrasto del fenomeno del traffico delle sostanze stupefacenti, gli agenti della Sezione Anticrimine e delle Volanti del Commissariato di Iglesias, con l’ausilio dei cani del Reparto Cinofili Abbasanta, sono intervenuti all’interno di un’abitazione di un uomo di 35 anni a Domusnovas, indicata come il luogo di un continuo via vai di persone dedite all’acquisto e consumo di sostanze stupefacenti.

Nel corso della perquisizione i poliziotti hanno potuto rinvenire e sequestrare circa 165 grammi di cocaina e la somma di 17.200 euro in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio ed occultate in vari rotoli all’interno della cucina, quali frutto dell’attività di spaccio domiciliare.

Inoltre, sono stati recuperati un bilancino di precisione, un coltello a goccia e altro materiale utilizzato per il confezionamento della droga.

Il 35enne, già noto alle Forze dell’Ordine per gli stessi reati, è stato quindi tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente e accompagnato presso la Casa Circondariale di Uta, in attesa dell’udienza di convalida.


In questo articolo: