“Dissuasori o cartelli speciali a Cagliari per evitare gli investimenti dei gatti, accanto alle colonie ne muoiono tanti così”

L’appello a Radio Zampetta Sarda di Giustino Claudetti, psicologo che segue la colonia “Sa Gattu Sbertirora”. “Vi chiedo anche aiuto per adottare due gattine dolcissime e anziane”

Giustino Claudetti, psicologo di Cagliari, si occupa da circa quarantacinque anni di colonie feline non solo di Cagliari ma con un raggio d’azione più vasto nel sud Sardegna; “Mi occupo di una colonia a Cagliari da tanti anni, oltre venti ma di gatti me ne occupo da oltre quarantacinque anni.
“La colonia felina di Cagliari regolarmente registrata si chiama COLONIA FELINA SA GATTU SBERTIRORA, è una colonia che comprende trentacinque gatti in una zona di Cagliari dove non era stato fatto nulla, i gatti erano abbandonati a loro stessi, ho dovuto fare un lavoro di sterilizzazione, di cura con tutte le esigenze che comporta a spese mie, ma questa è una caratteristica che contraddistingue noi Volontari.
Oltre alla Colonia di Cagliari seguo un’altra colonia abbastanza nutrita alle Antiche e Nuove Terme di Sardara da circa tre anni, è un fioretto che ho voluto fare per questi gatti che vedevo sempre in condizioni molto precarie e molto critiche.
Ho chiesto la collaborazione al Comune e in parte alle Terme, anche se chiaramente la responsabilità principale è del comune, c’è stata buona disponibilità a parole ma di fatto niente. Ho fatto sterilizzare una caterva di gatti però adesso non è più fattibile e lancio un appello per chi volesse contribuire nel volontariato mi può contattare nelle pagine Facebook Colonia Felina Sa gattu sbertirora e nell’altra pagina Amici Dei Gatti delle Terme di Sardara”.
Una delle paure principali della Colonia di Cagliari è l’ALTO RISCHIO DI INVESTIMENTI, le auto sfrecciano a velocità sostenuta in strade strette, per cui la richiesta è quella di piazzare dei DISSUASORI DI VELOCITÀ o quantomeno SISTEMARE DEI CARTELLI CHE INDICHINO LA PRESENZA DELLA COLONIA.
“Ci sono due o tre punti dove do la pappa molto vicini e c’è un grosso rischio di investimento, infatti attualmente c’è una gattina che ha una zampa rotta, inavvicinabile che sto cercando di curare nei limiti del possibile. Negli anni ci sono stati uccisioni di gatti e teniamo conto che i dissuasori sarebbero utili non solo per i mici ma anche per le persone. Questo appello è rivolto principalmente all’Amministrazione comunale perché penso sia un compito del settore della viabilità e ovviamente a chi potrebbe in qualche modo sollecitare questo tipo di richiesta, ad esempio la dottoressa Piroddi è stata sempre molto attiva, sensibile e presente nelle varie colonie.
Chiedo una collaborazione tra volontari anche a Cagliari e non solo a Sardara, siamo costretti a essere individualisti, sostanzialmente non c’è un vero coordinamento, ognuno fa fin dove può arrivare, andando oltre alle proprie disponibilità non solo economiche, ma di tempo ed energia.
Sono Psicologo tra le altre cose inserirei nel manuale di diagnosi La Sindrome
di Burnout del gattaro e dell’animalista perché veramente c’è un tale stress che alcune volte rischiamo la nostra salute mentale.
Ho due sogni, due gatte molto anziane e sane della colonia, una squamina di oltre vent’anni e una siamesina di quindici anni, sono molto docili e mi piacerebbe che vivessero l’ultimo periodo della loro vita in una casa, io ne ho già molti in casa e non ce la faccio. Le vedo molto affettuose specialmente la siamesina e quindi per loro mi piacerebbe trovare una famiglia, hanno bisogno di molto affetto.
Chi fosse interessato può contattarmi al 3930141269”.

Per appelli e SOS contattateci sulla pagina Facebook e Instagram “Radio Zampetta Sarda”. Messaggi Casteddu online 380 747 6085
Ricordate di seguirci su Radio Casteddu i nostri appuntamenti
Lunedì/ Mercoledì/  Venerdì alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20
Appuntamento con la parola dell’esperta la Dott.ssa Silvia Serra di Ussana il Martedì alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20 il giovedì in replica nella stessa fascia oraria.
In streaming sulla pagina Facebook Casteddu online e radio zampetta sarda


In questo articolo: