Costa Alta Foxi, si accendono le luci: ecco l’illuminazione pubblica

Accesi i lampioni nella lottizzazione del litorale quartese

Un’importante novità ha interessato in questi giorni la lottizzazione denominata ‘Costa Alta Foxi’: dopo un lunga attesa è infatti arrivata l’illuminazione. Grazie ai nuovi allacci all’alimentazione di via Is Pardinas sono stati collegati e quindi accesi i lampioni delle vie del nuovo quartiere, valorizzando così l’area e migliorando la sicurezza dei residenti.

 È un grande passo avanti per i residenti che hanno scelto questa bella zona della città, sul litorale, dal quale si gode di un’ottima vista ma dove l’assenza di alimentazione per gli allacci pubblici stava creando problemi di vario tipo: pertanto migliorerà il senso di sicurezza in città e risulteranno ridotti i pericoli per l’incolumità di pedoni e automobilisti.

 L’intervento conferma la volontà di quest’Amministrazione di lavorare alla riqualificazione di Flumini e delle periferie della costa. Ne è un altro esempio l’adiacente via Is Pardinas, dove è in corso l’intervento per la messa in posa dei lampioni che illumineranno la strada; né è un’altra conferma il ponte di via S’Ecca S’Arrideli, che sarà inaugurato nei prossimi giorni; o ancora basti citare i lavori portati avanti per la messa in sicurezza di via dell’Autonomia Regionale Sarda, l’imminente apertura del mercatino rionale, il potenziamento del servizio per la raccolta differenziata, il progetto per la risistemazione della zona antistante la Chiesa, la scuola e le strade limitrofe.

 L’intervento voluto dall’Amministrazione comunale nell’area di ‘Costa Alta Foxi’, che fa seguito al collaudo delle opere di urbanizzazione, va a completare l’iter e dare nuova linfa alla lottizzazione, nella quale sono presenti una quarantina di lotti, serviti dalla viabilità interna e provvisti di allacci idrici, fognari, elettrici e telefonici.

L’illuminazione pubblica stradale, nel rispetto del progetto, è composta da 27 punti di illuminazione stradale costituiti da pali in acciaio dell’altezza di 8.50 metri, posti a distanza di 20 metri e dotati di lampada SAP 150W. Nelle aree pedonali sono invece 26 i punti luce, con pali a stelo da 4.50 metri distanti tra loro 10 metri e lampada SAP 70W.

 “Abbiamo segnalato alla Servizi Luce srl, la società che ha in gestione la manutenzione degli impianti di illuminazione della città, che ha risposto prontamente, la necessità di un intervento immediato, affinché si desse decoro a questa recente lottizzazione di Foxi, un’area residenziale i cui abitanti meritano la stessa dignità di tutti gli altri abitanti di Quartu, perché non esistono cittadini di Serie A e di Serie B” ha spiegato il Sindaco Stefano Delunas.

 

“Tutto il litorale quartese è al centro del nostro progetto e per questo stiamo lavorando per la trasformazione di molte aree della periferia urbana – aggiunge l’Assessore alle Periferie Urbane Paolo Passino -. È infatti necessario realizzare nuovi servizi e nonostante le risorse a disposizione siano poche ci stiamo adoperando perché tutto questo possa realizzarsi, anche in sinergia con gli altri enti locali competenti”. 


In questo articolo: