Corsa ai buoni spesa per chi non ce la fa: saranno da 25 a 50 euro, ecco come richiederli e ottenerli

I buoni spesa che i Comuni potranno dare alle famiglie in disagio economico varieranno dai 25 e i 50 euro, ogni Comune in base ai fondi disponibili ne stabilirà l’esatta entità. Si tratta di soldi che dovranno bastare sino al 15 aprile

Buoni spesa per chi non ce la fa nell’emergenza Coronavirus: saranno da 25 a 50 euro, come richiederli e ottenerli. I buoni spesa che i Comuni potranno dare alle famiglie in disagio economico varieranno dai 25 e i 50 euro, ogni Comune in base ai fondi disponibili ne stabilirà l’esatta entità. Si tratta di soldi che dovranno bastare sino al 15 aprile, quando saranno resi invece disponibili dal governo i 600 euro previsti dal decreto per le fasce deboli.

Nelle prossime ore i Comuni metteranno a disposizione un numero telefonico dedicato ai residenti che vogliono chiedere di potere ottenere i buoni spesa. In pratica saranno dei voucher da potere spendere nei supermarket che aderiranno all’iniziativa. Aggiornamenti nelle prossime ore su VCasteddu Online per Cagliari e tutta la Sardegna.


In questo articolo: