Coronavirus, un’altra vittima in Sardegna: un 76enne di Guspini

L’uomo era risultato positivo qualche giorno fa, il sindaco Giuseppe De Fanti: “Siamo addolorati e vicini alla moglie e ai due figli”. Ecco chi era

La Sardegna piange una nuova vittima del Coronavirus. Bruno Carboni, settantasei anni, di Guspini, è morto qualche ora fa nell’ospedale cagliaritano del Santissima Trinità. La sua positività al Covid-19 era emersa qualche giorno fa, e il sindaco Giuseppe De Fanti aveva subito avvisato tutta la popolazione. Il cuore dell’uomo, purtroppo, ha cessato di battere, gettando nello choc e nello sgomento tutta la comunità guspinese: “Siamo molto vicini alla moglie e ai due figli di signor Carboni, massimo cordoglio da parte mia e di tutta l’amministrazione comunale”, afferma il sindaco, contattato da Casteddu Online. In paese, intanto, i divieti sono rigorosi: “La popolazione sta rispondendo bene e tutti stanno seguendo le regole”.


In questo articolo: