Coronavirus, in tutte le scuole italiane “mascherina obbligatoria nelle classi dai 6 anni”

Il ritorno alle lezioni tra nuovi banchi, test sierologici e, soprattutto, le mascherine. Il Comitato tecnico scientifico: “Potranno essere abbassate alle interrogazioni, a pranzo in mensa e durante educazione fisica”

Gli studenti delle scuole italiane sopra i sei anni si preparano a tornare tra i banchi, nuovi, con le mascherine. Sono queste le indicazioni del Comitato tecnico scientifico portate alla ministra dell’istruzione Lucia Azzolina: nasi e bocche potranno essere “liberati” in caso di interrogazione, per il pranzo a mensa e mentre si fa educazione fisica, ma il consiglio è appunto quello di indossarle. “Sul tema dei contagi, che “sicuramente ci saranno – dice il coordinatore del Cts Agostino Miozzo -, in quanto nelle nostre scuole ci sono otto milioni di studenti e 2 milioni di persone di insegnanti e personale che lavorano nei nostri istituti, è impensabile che non ci sia un caso. Questa è quasi una certezza”. Leggi la notizia completa qui: https://www.quotidiano.net/cronaca/scuola-covid-italia-1.5428036


In questo articolo: