Coronavirus, il Missouri fa causa alla Cina per la pandemia

Il procuratore generale dello Stato americano, Eric Schmitt, accusa Pechino di aver occultato le informazioni sul coronavirus prima che la malattia si diffondesse a livello globale

Lo Stato americano del Missouri ha intentato una causa federale contro la Cina accusando il governo di Pechino di aver occultato le informazioni sul Covid-19 prima che la malattia si diffondesse a livello globale.

Il procuratore generale del Missouri, Eric Schmitt, ha depositato l’atto al tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto orientale del Missouri, sostenendo nella denuncia che “il virus ha scatenato una pandemia come risultato diretto delle azioni intraprese dal regime del presidente cinese Xi Jinping”.

Leggi su https://www.agi.it/estero/news/2020-04-21/missouri-fa-causa-a-cina-coronavirus-8403516/


In questo articolo: