Coronavirus, attenzione: cambia ancora il modulo di autocertificazione necessario per gli spostamenti

Si tratta del terzo modulo prodotto finora dal ministero dell’Interno, che presto comparirà sul sito. Eccolo in anteprima

Coronavirus, attenzione: cambia ancora il modulo di autocertificazione necessario per gli spostamenti. Si tratta del terzo modulo prodotto finora dal ministero dell’Interno, che presto comparirà sul sito.

Il nostro giornale partner Quotidiano.net spiega: “Il nuovo cambio è previsto da una circolare inviata ai prefetti dal capo della Polizia, Franco Gabrielli, alla luce del nuovo decreto del presidente del Consiglio pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale e contenente ulteriori misure contro la diffusione del Coronavirus.

Ricordiamo che la principale novità – riguardo agli spostamenti – del decreto riguarda il divieto di spostamento in altro comune, anche in auto. In pratica non si può più rientrare nella propria casa di residenza come finora era possibile fare”.


In questo articolo: