Coronavirus, ad Assemini in arrivo il servizio per la spesa e i farmaci a domicilio gratis

L’obiettivo è quello di ridurre il più possibile gli spostamenti da casa, a supporto delle categorie più svantaggiate come anziani, disabili e malati

Un nuovo servizio per la consegna gratuita a casa della spesa e dei farmaci. Grazie alla collaborazione tra Comune con la Misericordia, le Protezioni Civili e le associazioni di volontariato.
Tutto per ridurre il più possibile gli spostamenti da casa, a supporto delle categorie più svantaggiate come anziani, disabili e malati.
“Ringrazio tutte le attività che aderiranno all’iniziativa e tutti i Volontari che collaboreranno al servizio”, dichiara il vicesindaco Gianluca Mandas, “vi chiedo la massima condivisione al fine di raccogliere le adesione tra i commercianti. Per farlo stiamo utilizzando tutti i canali di comunicazione e informazioni possibili sia virtuali che ordinari”.
Presto un nota indirizzata a tutti i cittadini per richiedere il servizio.

In questo articolo: