Concorsi al Brotzu: “Vinceranno i parenti di politici e magistrati”

Lettera anonima in Procura: “Ecco tutti i nomi dei vincitori dei concorsi al Brotzu, e di chi li ha raccomandati”. Spuntano figli di magistrati, parenti di politici di lungo corso, e anche il segretario di un big. Nomi che finiscono al vaglio del pm


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ancora nubi sui concorsi per diverse figure professionali all’ospedale Brotzu. In una lettera anonima spuntano i nomi dei presunti raccomandati, in tutto 46 tra figli di politici, magistrati e sindacalisti. La lettera è arrivata qualche giorno fa nell’ufficio del Pm della Procura di Cagliari, Gaetano Porcu, e contiene i nomi dei “possibili” futuri vincitori, indicati ancora prima di completare i concorsi. La lettera è stata inviata anche alla Regione e all’impresa di Milano che si sta occupando dei vari concorsi presso l’ente ospedaliero.

Dei dubbi sul concorso per impiegati amministrativi erano già stati sollevati dai sindacati nel mese di aprile. Ora, secondo l’anonimo mittente, tutto è stato già deciso in base a scelte politiche e parentali. Non solo per quanto riguarda il concorso per assistenti e collaboratori amministrativi, ma anche quello per il personale addetto ai parcheggi e per un geometra. Nella lunga lista figli, o parenti, di amministratori regionali e locali, magistrati, e di esponenti sindacali nel campo della Sanità, e anche l’ex segretario di un noto politico.


In questo articolo: