Commerciante senza rimborso da un anno: Enel si scusa

Stefano Ruggiu è un commerciante che da un anno attendeva il rimborso per i danni causati alla propria attività da alcuni black out. “Enel si scusa per il disagio arrecato e intende rassicurare in merito alla corresponsione di quanto dovuto che avverrà direttamente sul conto corrente bancario nei primi giorni di agosto”

L’Enel si scusa col signor Ruggiu: il rimborso arriverà nei primi giorni agosto. Stefano Ruggiu è un commerciante che da un anno attendeva il rimborso per i danni alla propria attività causati da ripetuti black out. Rimpalli continui e promesse, ma senza mai ottenere nulla. Qualche giorno fa la lettera è stata pubblicata su questa testata on line. Poi le scuse dell’Enel. “Enel è impegnata da sempre a migliorare costantemente il servizio al cliente, si scusa per il disagio arrecato al signor Stefano Ruggiu e intende rassicurare in merito alla corresponsione di quanto dovuto che avverrà direttamente sul conto corrente bancario nei primi giorni di agosto”.


In questo articolo: