Chia, massaggi in spiaggia “a prezzi scontati” senza averne licenza: denunciate due cinesi

Le due cinesi sono state denunciate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per l’esercizio abusivo della professione

Chia, massaggiatrici abusive scoperte dalla Finanza.

Nell’ambito della lotta all’abusivismo commerciale, lungo le spiagge del litorale sud-occidentale della Sardegna, le Fiamme Gialle di Sarroch hanno individuato 2 cittadine di etnia cinese intente a massaggiare 2 distinti clienti di uno stabilimento balneare.

L’attività ispettiva eseguita nei confronti delle due massaggiatrici improvvisate – sprovviste di qualsiasi titolo abilitativo e che proponevano massaggi a prezzi scontati – ha portato al sequestro penale degli oli utilizzati, delle schede tecniche utilizzate per i massaggi shiatsu e della somma di 30 euro pagata dai clienti quale corrispettivo delle prestazioni ricevute. Le stesse sono state denunciate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per l’esercizio abusivo della professione.

Il risultato è il frutto dell’intensificazione delle attività di controllo del territorio poste in essere dalle Fiamme Gialle nelle località turistiche e in prossimità dei litorali, con la finalità di contrastare in maniera ancora più efficace qualsiasi esercizio di attività economica o di vendita da parte di soggetti che operano privi di licenza ed autorizzazioni, proponendo prodotti non sicuri per adulti e bambini, abbigliamento e accessori di note case di moda recanti marchi contraffatti e supporti recanti tracce musicali che ledono la proprietà intellettuale.

Il settore della “sicurezza prodotti” e il contrasto alle pratiche commerciali operate in violazione alle norme nazionali e comunitarie è un ambito nel quale la Guardia di Finanza investe specifiche risorse al fine di garantire, da un lato, l’incolumità del consumatore finale, sottraendolo al rischio di poter entrare in contatto con articoli pericolosi e potenzialmente dannosi, e, dall’altro, la correttezza delle regole del mercato.


In questo articolo: