Centro tatuaggi nel mirino dei malviventi a Quartu, porta spaccata e addio a 100 euro

I ladri sono entrati in azione in via Rossini. Magro il bottino, la cassa è stata svuotata con tutta calma: il titolare del locale ha già denunciato tutto ai carabinieri


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ladri in azione a Quartu. I malviventi hanno preso di mira un centro tatuaggi, aperto da poco tempo in via Rossini. Dopo essere riusciti a forzare la porta, sono entrati e si sono diretti subito alla cassa, svuotandola. Magro il bottino, appena un centinaio di euro. Il titolare del centro ha già denunciato il furto ai carabinieri, che hanno fatto partire le indagini. Nella zona sono poche le attività commerciali, si tratta più che altro di una delle tante aree residenziali, non distante comunque dal viale Colombo.

 

 

 

 

Una mano potrebbe arrivare da alcune telecamere. I militari hanno già interrogato qualche persona, ma sinora gli sviluppi non sono quelli sperati.