Capoterra, persa la camicetta del battesimo: l’appello di una nonna

Per ritrovare la camicina del bimbo battezzato

Persa la camicetta del battesimo di un bimbo a Capoterra, appello della nonna Giuliana per ritrovarla. Una storia curiosa, che la famiglia racconta a Casteddu Online: “Venerdì 31 Luglio presso la chiesa di Su Loi abbiamo battezzato il nostro nipotino, sfortunatamente appena usciti dalla chiesa abbiamo perso la “camicina del battesimo”. Abbiamo saputo che dopo il battesimo, nella stessa chiesa c’è stato un matrimonio, non sappiamo chi fossero gli sposi ma sappiamo che una invitata del matrimonio ha trovato la camicia sul prato, sappiamo anche che ha provato a darla alla sacre stana della chiesa ma lei ha risposto alla signora in questione di darla ai genitori del bambino battezzato ….ovvio noi non c’eravamo più !!!! Chiedo cortesemente a tutti i mie amici, sopratutto quello di Capoterra su Loi e Frutti d’oro, di condividere il più possibile con i loro amici,magari riusciamo a risalire alla signora che ha trovato la camicina o agli sposi, in moda da poter prendere contatto con loro e chiedere se sanno chi è la signora in questione. Per noi è molto importante riaverla é un bellissimo ricordo del battesimo del nostro bambino. Potete contattarci a questo numero 3408646335 oppure contattare direttamente Don Battista”. 


In questo articolo: