Cagliari,presa la banda dei ladri spietati: colpiti anziani e disabili

Ecco chi sono i sei arrestati nel mega blitz di oggi dei carabinieri nel Cagliaritano. Ladri spietati e tecnologici, che amavano raggirare i deboli, anziani e disabili. Tra le vittime persino uno zio di uno dei malviventi 

La banda dei furti e delle rapine è finita in trappola. Ladri spietati e tecnologici, dotati di ogni sistema per rendere facili e sicuri i colpi nei negozi e nelle abitazioni. Rubavano e svaligiavano con una facilità disarmante, erano attrezzatissimi. In arresto sono finiti Andrea Carboni, 21 anni, Christian Sanna, 22 anni, Thomas Efisio Nioi, 24 anni, Omar Della Rocca, 30 anni, tutti e quattro di Elmas; Alessio Banchero, 24 anni e Roberto Cirina, 25 anni, cagliaritani.

Grazie al mega blitz di oggi all’alba, effettuato dai carabinieri. Interessati i quartieri Sant’Elia, Pirri e Is Mirrionis del capoluogo, il campo nomadi ad Assemini, Serdiana e Sardara. I militari durante le operazioni di controllo hanno trovato anche droga e armi. I furti venivano effettuati soprattutto nelle abitazioni degli anziani, ma anche dei disabili. Era la banda che amava colpire i deboli: tra le vittime, persino uno zio degli arrestati.  


In questo articolo: