Cagliarifornia, polemica sul video rap: in arrivo una querela dal Jko

Boom di visualizzazioni su Youtube per il video dei rapper cagliaritani: nel testo frasi al veleno contro alcuni locali, spunta anche Ibarbo. Nicola Schintu annuncia una querela 


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Cagliarifornia, arriva il nuovo singolo del gruppo hip hop di Cagliari AlterEgo ed è subito boom di visualizzazioni. Ma anche di polemiche e querele. C’è già infatti chi annuncia di sporgere denuncia nei confronti dei rapper che nella nuova hit parlano della città a tutto tondo, senza peli sulla lingua. Come Nicola Schintu, del locale cagliaritano Jko, che nella clip viene citato come “Lupin”. “Nel video sono stato diffamato con insulti e denigrazioni – denuncia Schintu – ho già pronta la querela”.

Il video, su youtube da qualche ora, è già stato visualizzato e commentato da migliaia di persone ed è sicuramente destinato a sollevare un polverone. Nelle immagini anche il giocatore del Cagliari, Ibarbo, e riferimenti ad altri calciatori e personaggi cagliaritani che non tarderanno a querelare il gruppo. Tra gli altri, i rapper di AlterEgo con Chaves, Graffio, Stilo, Villen, Morph e Senso, parlano anche di Cellino e i figli. Nei giorni scorsi i rapper cagliaritani avevano preso in “ostaggio” la statua di Carlo Felice con uno striscione proprio per promuovere l’uscita del nuovo singolo. 


In questo articolo: