Cagliari, un’altra vittima per Coronavirus: muore ex assessore comunale di Cabras

Sergio Troncia, 59 anni, è morto al Santissima Trinità. Il sindaco Abis: “Era stato il primo caso accertato di contagio in paese, siamo addolorati”

Cabras in lacrime piange la scomparsa di Sergio Troncia, ex assessore comunale, vittima del Coronavirus. L’uomo, 59 anni, era ricoverato a Cagliari, al Santissima Trinità, da molti giorni. La notizia della sua scomparsa ha fatto rapidamente il giro del comune dell’Oristanese. Tanti i messaggi di cordoglio già presenti sui social, ai quali si aggiunge quello dell’attuale sindaco Andrea Abis: ” Sergio era una persona conosciutissima in città, sempre attivo e propositivo. È stato il primo caso di un concittadino di Cabras risultato positivo a questo maledetto virus, siamo tutti addolorati per la sua scomparsa”. 
Messaggio di cordoglio anche dal Pd cittadino: “Il circolo del Partito Democratico si unisce, commosso, al dolore della famiglia e di tutta la comunità di Cabras, per la prematura scomparsa dell’amico Sergio Troncia. Di Sergio, già consigliere comunale e assessore alla Cultura dal 2008 al 2013, vogliamo ricordare, seppure schierati su fronti contrapposti, la grande passione politica e l’assidua dedizione nel prodigarsi, per il bene esclusivo di tutta la sua comunità. Ha lottato, in una sfida impari, contro un male inatteso e sconosciuto. Non é riuscito ad avere la meglio ma lascia a tutti noi, in eredità, l’immagine viva del suo sorriso sereno che porteremo davanti ai nostri occhi, a imperitura memoria. Ciao Sergio”. 


In questo articolo: