Cagliari, topo d’auto colto sul fatto in via Marche: arrestato nella notte

Cagliari, tenta di rubare all’interno di un’auto ma viene sorpreso da un poliziotto. Arrestato un 25enne.

Cagliari, tenta di rubare all’interno di un’auto ma viene sorpreso da un poliziotto. Arrestato un 25enne.

Questa notte gli Agenti della Squadra Volante hanno tratto in arresto un 25enne resosi responsabile di una tentata rapina impropria nella via Marche.

Il fatto si è verificato all’una circa quando un operatore della Polizia di Stato, libero dal servizio, nel passeggiare in via Marche con il proprio cagnolino ha notato un giovane che si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta. Il poliziotto ha deciso di seguire, a debita distanza, i movimenti del ragazzo che guardava con maggiore attenzione l’interno delle macchine.

I sospetti erano fondati perché il giovane approfittando del fatto che una vettura era parcheggiata in una area poco illuminata, ha infranto il finestrino rovistando l’interno dell’abitacolo.

Il Poliziotto lo ha raggiunto e, dopo essersi qualificato mostrando la tessera di servizio, lo ha invitato ad uscire dall’auto in attesa degli Agenti della Squadra Volante da lui stesso chiamati.

Il ragazzo è uscito velocemente colpendo l’Agente per scappare in direzione di via Piemonte.

La fuga è durata pochissimo. In via Piemonte c’era ad attenderlo un equipaggio che lo ha bloccato e messo in sicurezza.

Dal veicolo non era stato asportato nulla, ma gli Agenti hanno trovato l’attrezzo utilizzato per infrangere il cristallo. L’autore della tentata rapina impropria è stato quindi condotto in Questura in stato di arresto.

Dopo una notte nelle camere di sicurezza il ragazzo, con precedenti di polizia specifici, sarà presentato questa mattina all’udienza direttissima.


In questo articolo: