Cagliari, terzo caso di Covid al SS. Trinità in pochi giorni: positiva una guardia giurata

Dopo un medico e un tirocinante c’è il terzo contagio in Psichiatria 1 a Is Mirrionis. L’attacco della Fials: “Questa volta a fare i conti con il virus maledetto è un addetto alla vigilanza”. L’uomo era in ferie e non avrebbe avuto contatti col medico positivo

Ancora un covid positivo al Santissima Trinità. Il reparto è sempre Spdc  1 (Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura) lo stesso dove ci sono stati i contagi di una dottoressa ed un medico tirocinante. “Questa volta a fare i conti con il virus maledetto è un addetto alla vigilanza”, accusa Paolo Cugliara del sindacato Fials, “continuiamo a chiederci se le operazioni di triage e pre triage nonché le operazioni di sanificazione siano svolte nel rispetto dei protocolli operativi , e se a tutti gli operatori (encomiabili in termini di competenze e capacità professionali) siano forniti i Dpi adeguati in considerazione anche della elevata virulenza a tutt’oggi manifestata”.
Dall’ospedale di Is Mirrionis spiegano che il vigilante era in ferie ad agosto e che si sta procedendo all’anamnesi. Dalle prime informazioni parrebbe che l’umo non abbia avuto alcun contatto con la dottoressa.


In questo articolo: