Cagliari, sorpresi a spacciare in piazza del Carmine: due pusher in manette

Sorpresi mentre spacciavano a due ragazzi hashish, uno dei due minorenne

Cagliari. Li stavano osservando da alcune ore in piazza del Carmine, durante un’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti. Il gruppo Falchi della polizia di Cagliari, ha notato due giovani stranieri che venivano avvicinati spesso da diverse persone. Uno scambio di poche parole, e non solo. Gli agenti sono così intervenuti bloccando due giovani acquirenti,  uno di loro minorenne, e i pusher. Due africani di 21 anni, entrambi senza fissa dimora. Sono stati trovati in possesso anche di altra sostanza stupefacente, e di una cospicua somma di denaro, per i poliziotti provento dell’attività illecita.

Gli acquirenti hanno consegnato agli agenti un pezzo di  hashish per un peso di grammi 0,55.  I due pusher sono stati tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e stamattina verranno presentati all’udienza direttissima.