Cagliari, ruba un portafoglio in un cantiere edile: il ladro fregato dalle telecamere

Denunciato un 31enne di Quartu.

Ieri a Cagliari nel corso del pomeriggio, i carabinieri della Stazione di San Bartolomeo, al termine di un’attività investigativa scaturita dalla denuncia di furto di un portafoglio contenente €200, una carta di credito e documenti d’identità, formalizzata da un 48enne nato e residente nel capoluogo, hanno denunciato per ricettazione e indebito utilizzo di carte di credito un 31enne di Quartu Sant’Elena. Dall’osservazione e analisi dei sistemi di videosorveglianza e attraverso verifiche sulle transazioni eseguite sulla carta di credito, l’uomo è stato individuato quale autore del furto perpetrato ai danni del denunciante all’interno di un cantiere edile di via Poliziano in cui quest’ultimo si trovava in quel momento a lavorare. Nel corso della perquisizione domiciliare compiuta ieri mattina presso l’abitazione del denunciato, sono stati rinvenuti gli indumenti utilizzati durante l’esecuzione del furto, così come emerge chiaramente dalle immagini video estrapolate dai sistemi di videosorveglianza.


In questo articolo: