Cagliari, polemica sul tricolore bruciato al Bastione: “Dove sono le telecamere?”

L’opinione di Marcello Roberto Marchi: “e. E le telecamere della videosorveglianza dove sono? Sono guaste o non ci sono proprio?”

Bruciato nottetempo il ” Tricolore” del Bastione. E le telecamere della videosorveglianza dove sono? Sono guaste o non ci sono proprio? Eppure se ne era parlato, e in maniera diffusa nei giornali e nei
social, oltre che nelle stanze del potere comunale, come corollario degli atti vandalici registrati in tutta l’estate trascorsa. Ma prima di dare fuoco al ” Tricolore “, gli eroi del buio ( non hanno il
coraggio della luce della “Città del Sole” ) hanno imbrattato strade e pareti con le loro scritte e i loro simboli. Ma di notte la videosorveglianza non funziona, le telecamere sono solo per bella
figura, come i gioielli di finto oro. Di chi la responsabilità di tutto questo?
Possibile che non se ne ” becchi ” uno. Non sarebbe giusto che uno pagasse per tutti. Bisogna beccarli tutti, con telecamere funzionanti.
Marcello Roberto Marchi


In questo articolo: