Cagliari, notte di paura in via Caprera: “Due giovani hanno rubato la borsetta a una ragazza”

Rapina all’esterno di uno dei locali notturni nella strada che affaccia sul viale Trieste: il racconto di alcuni residenti che hanno assistito alla scena: “I ladri sono scappati dentro il parcheggio-silos”. La ragazza sarebbe riuscita a recuperare solo un paio di documenti

Notte di paura in via Caprera: verso le 4 di domenica scorsa, stando al racconto di alcuni residenti – che chiedono di restare anonimi – due ragazzi avrebbero rubato la borsetta a una ragazza e sarebbero poi fuggiti all’interno del parcheggio-silos, chiuso alle auto da quasi dieci anni. Lì, dopo aver fatto razzia dei soldi contenuti dentro la borsetta, l’avrebbero gettata in mezzo agli stalli impolverati.
La giovane, disperata, ha chiesto aiuto alle guardie presenti nel gabbiotto dopo la “discesa” che conduce nell’area “interna” di via Caprera, dove ci sono alcuni uffici regionali. Lì, sempre stando al racconto di alcuni abitanti, sarebbe riuscita a ritrovarla. Addio ai soldi, ma piccolo sospiro di sollievo: dentro la borsetta c’erano ancora i documenti. Un episodio che sembrerebbe confermare vari sos, lanciati anche negli ultimi tempi, da parte di chi vive in via Caprera. Una strada che nei fine settimana diventa meta di tanti giovani, vista la presenza di alcuni locali, oltre a quelli vicinissimi del Corso Vittorio e del viale Trieste.


In questo articolo: