Cagliari, naufragio a Sassuolo: Maran ha perso la bussola, tre a zero e lezione da De Zerbi

Brutta prova del Cagliari che a Reggio Emilia subisce un’altra pesante sconfitta. La strana involuzione della squadra di Maran , e ora arrivano Atalanta e Milan…il tecnico in difficoltà

di Gigi Garau

Brutta prova del Cagliari che a Reggio Emilia subisce un’altra pesante sconfitta. La partita non era neanche cominciata male, con la squadra di Maran scesa in campo aggressiva e concentrata, ma al primo vero affondo emiliano, complice un’incertezza di Cragno, il Sassuolo passa in Vantaggio con Locatelli, a digiuno di gol da molti mesi. Il Cagliari cerca di reagire ma arriva il rigore per il Sassuolo, trasformato da Babacar, Nel secondo tempo l’allenatore rossoblù tenta la carta Farias ma stavolta il brasiliano ha meno fortuna di sabato scorso. Il Cagliari soffre la supremazia dei padroni di casa in tutte le zone del campo ed è bravo Cragno ad evitare l’imbarcata anche se al termine, non può evitare la classica rete dell’ex Matri. E ora qualcuno rumoreggia sulla posizione di Maran anche se la classifica per ora non fa ancora paura.



In questo articolo: