Cagliari, il mister Champions Eusebio Di Francesco a un passo: “Incontro decisivo, il tecnico ha detto sì”

Sembra quasi fatta, Di Francesco al posto di Zenga. Nella notte la conferma dall’esperto di mercato di Sky. Per lui un contratto milionario alle porte, un super investimento sulla panchina rossoblù

Cagliari, il nuovo allenatore quasi certo è Eusebio Di Francesco: “Incontro decisivo, il mister ha detto sì”. Sembra quasi fatta, Di Francesco al posto di Zenga. Nella notte la conferma dall’esperto di mercato di Sky Gianluca Di Marzio: “Il nome in pole per la panchina del Cagliari al momento sembra essere quello di Eusebio Di Francesco, per il quale c’è stata una forte accelerata che potrebbe risultare decisiva. Incontro nelle ultime ore con l’allenatore che ha dato il suo assenso”.

Il Cagliari aveva pensato a lungo a Fabio Liverani, senza scartare del tutto l’ipotesi di una riconferma di Walter Zenga. Ma il nome di Di Francesco potrebbe piacere molto alla piazza: si tratta del mister che due anni fa ha portato la Roma alle semifinali di Champions League, per poi essere esonerato l’anno dopo dopo poche giornate dalla Sampdoria. Un mister che ama il 4-3-3 e il gioco d’attacco, sperimentato con grandi risultati sul piano tecnico soprattutto a Sassuolo. A virare verso il sì di Di Francesco al Cagliari sarebbe stata anche la decisione della Fiorentina di confermare Iachini.

Cinquant’anni, pescarese, ecco la prima scelta dopo l’incontro forse decisivo. Un mister, Di Francesco, che potrebbe essere anche il più pagato nella storia del Cagliari: viaggia infatti normalmente su ingaggi non inferiori a 1,8 milioni di euro all’anno, essendo un tecnico che ha disputato di recente la Champions. Negli ultimi due anni, però prima alla Roma e poi alla Sampdoria, è stato esonerato. Entrambe le volte sostituito da quel Claudio Ranieri che tanti tifosi rossoblù avrebbero voluto per il centenario. Con la Samp ultima con Di Francesco, Ranieri l’ha poi condotta a una super salvezza. Quasi una beffa da riscattare per l’ex mister e centrocampista giallorosso, Eusebio Di Francesco, nella Cagliari dove Ranieri è stato un Re. Ora resta da attendere l’ufficialità, restano comunque ancora aperte le piste Zenga e Liverani. E stasera si gioca Milan-Cagliari.

Per Di Francesco si parla di un contratto biennale al Cagliari, con cifra intorno a 1,8 milioni di euro, con opzione per il terzo anno. E molto dipenderà da Nainggolan, uno dei pupilli di Di Francesco: il centrocampista idolo dei tifosi, se l’Inter lo permetterà, potrebbe restare al Cagliari, magari sull’altare di Nandez sul mercato.


In questo articolo: