Cagliari, il Caffè Exmà riapre e lancia i prezzi a misura di studente

In tempi di crisi, un gioivane studente rilancia il Caffè Exmà di via San Lucifero chiuso da oltre un anno. Con una ricetta vincente: prezzi bassi in un locale dedicato ai giovani. Cagliari ritrova uno spazio importante per la vita notturna 


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Cagliari città delle chiusure? No, a volte anche delle riaperture. Questa, ad esempio, è una bella storia da raccontare. Ricordate il caffè Exmà, che era stato chiuso a causa di un lungo braccio di ferro sugli affitti? Sta per riaprire grazie alla sfida lanciata da uno studente, Davide Camboli, che ha deciso di sfidare i tempi di crisi e prendere in gestione un bar importante. La sua amica Gloria lo racconta con orgoglio: “La sfida è notevole, il bar è stato chiuso per un po’ e molti studenti non sono al corrente della riapertura. L’impegno è tanto, così come l’innovazione, presenta infatti i prezzi a misura di “studente in crisi” e tanta buona musica dal vivo. Sta organizzando una bellissima festa per il giorno di San Patrizio. Credo sia giusto dare spazio ai giovani studenti volenterosi in questo tempo di crisi”. C’è da scommettere che l’Exmà Caffè di via San Lucifero sarà di nuovo un importante punmto di riferimento per i giovani cagliaritani, nelle notti di primavera ed estate. Con le tariffe speciali pro studenti e, per una volta, un posto bello che riapre in una città che ama la vita notturna. Appuntamento dunque lunedì prossimo, 17 marzo, per l’iaugurazione: con la birra irlandese del St Patrick’s Day. Non male come inizio.  


In questo articolo: