Cagliari, guida la Smart ma è senza patente da oltre 10 anni: anziano multato dopo un inseguimento

L’uomo, bloccato per un controllo dagli agenti della Municipale, è fuggito, con la moglie, passando anche col semaforo rosso. Raggiunto in via Sant’Alenixedda, la scoperta: patente revocata. Scatta la multa da seimila euro

La Smart? Sua. La patente? Revocata da oltre dieci anni. Un sessantottenne di Cagliari è finito nei guai e dovrà pagare una multa salata: l’anziano, infatti, non si è fermato all’alt degli agenti della polizia Locale. Ha finto di accostare ma, poi, è fuggito, bruciando anche un semaforo rosso: i poliziotti gli hanno immediatamente dato la caccia e sono riusciti a ritrovarlo in via Sant’Alenixedda. A bordo, insieme a lui, c’era anche la moglie, una 67enne. La scoperta degli agenti è stata clamorosa: l’uomo, da oltre dieci anni, aveva la patente revocata. La multa è stata immediata: il furbetto dovrà pagare ben seimila euro per guida con patente revocata, per aver superato un semaforo rosso e non essersi fermato all’alt degli agenti.

 

 

La Smart, come da prassi, è stata sequestrata.

 


In questo articolo: