Cagliari, il grande successo del Carnevale a Pirri: in duemila alla festa

Incredibile successo al Carnevale di Pirri. Sarà stata l’assenza prolungata di manifestazioni di questa portata o forse una spinta identitaria di un’intera comunità che si ritrova in occasioni di festa, la causa che ha portato per le strade più di duemila persone.

Incredibile successo al Carnevale di Pirri. Sarà stata l’assenza prolungata di manifestazioni di questa portata o forse una spinta identitaria di un’intera comunità che si ritrova in occasioni di festa, la causa che ha portato per le strade più di duemila persone. Balli, canti, musica e le immancabili maschere, il tutto scandito dalle instancabili rullate dei batteristi provenienti da ben quattro associazioni cagliaritane. Una vera e propria festa che ha animato la Municipalità in un lungo percorso che ha reso omaggio alla maggior parte dei quartieri del territorio pirrese con diversi gruppi, partiti da diversi siti, ed incontratisi poi lungo la via Salvo D’Acquisto.

Il lungo serpentone ha percorso infine la via Toti per poi terminare il suo moto nel piazzale di via Santa Maria Goretti laddove ad attenderlo vi era un palco allestito dall’Associazione Domus De Luna che da anni gestisce l’ExMe (Ex Mercato Civico del quartiere di Santa Teresa). Per tutto il tragitto, la Polizia Municipale ed alcune associazioni di volontariato hanno garantito la sicurezza al corteo e un regolare deflusso del traffico. Presenti alla sfilata il presidente Paolo Secci e numerosi consiglieri della Municipalità che si sono detti più che soddisfatti di un Carnevale così riuscito e andato ben oltre ogni più rosea aspettativa. “E’ doveroso un sentito ringraziamento a tutte le associazioni che hanno permesso quest’evento.

Finalmente Pirri ha il suo Carnevale: una bellissima e partecipata sfilata, ideata e realizzata con la rilevanza che merita” – ha affermato Alice Carta, Presidente della Commissione Attività Produttive della Municipalità pirrese. “In Consiglio ci battiamo, in ogni occasione, per la buona riuscita di manifestazioni come questa. Manifestazioni che sanno di festa, che sanno di identità, che sanno di comunità. “Per noi consiglieri, essere qui è un po’ come raccogliere i frutti di tanto lavoro.” – scrive, a mezzo Facebook il consigliere Alessandro Vincis (che presiede la Commissione Urbanistica della Municipalità)- esprimendo soddisfazione per i festeggiamenti e il lavoro del Consiglio di Via Riva Villasanta.


In questo articolo: