Cagliari, corsa per il dopo Lopez: Inzaghi e Grosso in pole per la panchina rossoblù

Corsa per il dopo Lopez. Da una parte Fabio Grosso, dall’altra Pippo Inzaghi: potrebbe uscire da questi due nomi quello del nuovo allenatore del Cagliari per la prossima stagione

Di Jacopo Norfo

Corsa per il dopo Lopez. Da una parte Fabio Grosso, dall’altra Pippo Inzaghi: potrebbe uscire da questi due nomi quello del nuovo allenatore del Cagliari per la prossima stagione. La società rossoblù infatti secondo i siti di calcio mercato sarebbe propensa a cambiare l’allenatore a fine stagione, dando per scontata una salvezza non entusiasmante. Diego Lopez potrebbe pagare per il suo gioco troppo difensivo. Ed ecco che le voci si rincorrono. Il primo nome è quello di Fabio Grosso, attuale tecnico del Bari, ex campione del mondo del 2006: piace il suo gioco aggressivo e propositivo, uno dei tecnici giovani più emergenti. Il suo nome per la panchina del Cagliari è stato scandito da calcioweb.eu. Ma c’è una seconda ipotesi che porta a un altro grande ex campione: l’ex allenatore del Milan Filippo Inzaghi, oggi tecnico del Venezia che però potrebbe lasciare a fine stagione proprio per ritentare l’avventura in serie A. Il nome di Inzaghi è stato lanciato dal sito calciomercato24.com: “L’opzione, abbastanza suggestiva, che sta girando insistentemente in queste ore, è quella di Pippo Inzaghi. L’attuale allenatore del Venezia lascerà probabilmente il club lagunare a fine stagione e si guarderà intorno. Proprio il Cagliari potrebbe essere un’opzione molto allettante per l’ex allenatore del Milan, che si ritroverebbe così nuovamente su una panchina di Serie A ma con maggiore esperienza e con un compito probabilmente meno arduo di quello di allenare un Milan, all’epoca allo sbando”.


In questo articolo: