Cagliari, cento volontari ripuliscono Marina Piccola dai rifiuti

Il triste bottino: 50 kg di plastica, 95 kg di vetro e lattine, 67 buste di secco – FOTO

Circa cento volontari tra associazioni e cittadini armati di guanti, sacchi e tanta buona volontà hanno partecipato ieri alla pulizia straordinaria dell’intera aria di Marina Piccola, nella giornata ecologica organizzata dall’associazione Clean Coast Sardinia con sede a Quartu. La pulizia è stata effettuata su più fronti: da terra, da mare e sott’acqua.
Il triste bottino: 50 kg di plastica, 95 kg di vetro e lattine, 67 buste di secco. In più: reti e nasse di pesca, contenitori di polistirolo per il pesce, tende, materassi, ombrelloni e sdraio da spiaggia, tubi, ferramenta e una ruota di auto.
“Grazie di cuore a tutti, a Marco Barbarossa e tutti di Seaworld Cagliari, a Gabriella Pira di Seaworld Mermaid e le sue sirene, a tutti di SubAcquaDive e tutti di Tutt’inSUP. Ringraziamo anche il Comune di Cagliari per il servizio di ritiro rifiuti” affermano i giovani dell’associazione Clean Coast Sardinia.

In questo articolo: