Cagliari, al Lazzaretto la Mostra Antologica di pittura di Teresa Mereu

Giovedì 8 Febbraio 2024, al Lazzaretto di Cagliari, si aprirà la Mostra Antologica di pittura di Teresa Mereu, che rimarrà aperta fino al 18 Febbraio.

Giovedì 8 Febbraio 2024, al Lazzaretto di Cagliari, si aprirà la Mostra Antologica di pittura di Teresa Mereu, che rimarrà aperta fino al 18 Febbraio

Teresa Mereu è una pittrice assai nota, che ha compiuto gli studi presso il Liceo Artistico statale Dell’Accademia delle Belle Arti di Roma. Ha insegnato Disegno e Storia dell’Arte negli Istituti Superiori e Materie Artistiche nelle Scuole Medie.

Ha tenuto numerose personali e su invito ha partecipato a rassegne e concorsi nazionali, conseguendo premi e riconoscimenti. Sue opere figurano in collezioni pubbliche e private italiane e straniere. Giudizi e apprezzamenti lusinghieri le sono stati attribuiti da critici, giornalisti ed artisti durante la sua lunga carriera.

Allieva di Foiso Fois, ha seguito la lezione postimpressionista, prediligendo il paesaggio come soggetto delle sue opere, caratterizzate da un forte cromatismo e da “una natura penetrata, esplorata, rivelata, in un viaggio senza fine dentro il segreto – sonoro e luminoso – della sua magnificenza”, come scrive Giorgio Pellegrini nella bella prefazione al catalogo delle sue opere. E protagonista dei quadri della Mereu è anche il mare, dal Pacifico alla Sella del Diavolo, nei luoghi da lei amati e intensamente frequentati.

La mostra è visibile dall’8 al 18 Febbraio, orario 10.00 – 12.30/16.30 – 20.00.