Blitz di tre malviventi allo Scano: alunni minacciati con un coltello

Tre teppisti piombano nella scuola e minacciano gli alunni con un coltello, poi lanciano un appendiabiti contro un operatore scolastico e scappano. Sul caso indagano i carabinieri di Monserrato

Blitz fallito di tre malviventi allo Scano di Cagliari:  stamane è avvenuto un fatto incredibile nell’istituto. Tre ragazzi di circa 18 anni, che sembravano studenti dell’istituto ma che erano solo intrusi, si aggiravano nelle aule disturbando le elezioni e urlando. Poi  il peggio: secondo la ricostruziuone di diversi testimoni, hanno  minacciato con un coltello alcuni studenti. Subito dopo hanno lanciato un appendiabiti contro un collaboratore scolastico per poi scappare. Immediato l’arrivo dei carabinieri che ora indagano grazie alle diverse testimonianze e grazie alle telecamere impiantate in diversi punti dell’istituto.


In questo articolo: