Auto incendiata davanti alle case popolari ad Assemini, residenti furiosi: “Gesto da codardi”

La macchina in fiamme in via Carife nella notte, la rabbia di chi vive nelle palazzine proprio dietro il Comune. Le altre auto parcheggiate salve per miracolo: “Ci vergogniamo di vivere in un paese dove vedi le auto che vanno a fuoco”. GUARDATE il VIDEO.

Un’auto in fiamme in via Carife ad Assemini, davanti alle case popolari, fa esplodere la rabbia dei residenti. È stata una notte di paura, i Vigili del fuoco sono riusciti a domare il rogo prima che potesse estendersi alle alte macchine parcheggiate. Le fiamme e il fumo hanno tenuto svegli decine di persone, e nei gruppi Facebook del paese c’è chi ha postato il video dell’incendio con, a contorno, un commento molto duro e colorito: “Mi vergogno ti dire dove vivo, in un paese dove un tot di tempo vedi le auto che vanno a fuoco per colpa di persone che non riescono ad affrontare il proprietario dell’auto faccia a faccia e preferisce, da codardo, bruciare la sua auto. Per colpa tua ho vergogna di dire che vivo da quarant’anni in via Carife, sei un grande codardo”, scrive Silvia S.
È stata lei a chiamare il 115: “Devo dire grazie mille ai grandissimi Vigili del fuoco perché, dopo la mia chiamata, sono intervenuti in tempi molto rapidi e dopo avermi consigliata di avvisare gli altri proprietari delle auto vicine a quella in fiamme, in tempi alquanto celeri ho avvisato tutti anche se le fiamme erano già alte”. E tra i commenti al post c’è chi rincara la dose: “Ci stavano per rendere orfane del tutto”, scrive Gaetana B.


In questo articolo: