Attivo a Samassi il servizio USCA a copertura Assl di Guspini e Sanluri

L’ATS Sardegna comunica che a partire da lunedì 11 maggio 2020 sarà attivato a Samassi il servizio USCA a copertura del territorio delle ASSL di Sanluri e Guspini.

 L’ATS Sardegna comunica che a partire da lunedì 11 maggio 2020 sarà attivato a Samassi il servizio USCA a copertura del territorio delle ASSL di Sanluri e Guspini.
Le USCA (Unità Speciali Continuità Assistenziale della ASSL) hanno lo scopo di implementare la gestione dell’emergenza sanitaria per l’epidemia da COVID-19 al fine di consentire ai Medici di Medicina Generale, ai Pediatri di Libera Scelta o ai Medici di Continuità Assistenziale di garantire l’attività assistenziale ordinaria.   
In particolare, le USCA garantiscono l’assistenza ai pazienti affetti e/o ai casi sospetti di COVID-19 che non necessitano di ricovero ospedaliero. 
Le USCA sono coordinate dalle direzioni dei Distretti Socio Sanitari di Sanluri e Guspini e hanno l’obiettivo di:
– Evitare che i pazienti con sintomatologia Covid-19 o casi confermati di Covid-19 si rechino presso gli ambulatori dei medici, dei pediatri o in altri presidi sanitari (es. Pronto Soccorso);
– favorire il fatto che i pazienti siano visitati e assistiti presso il proprio domicilio e, in caso di necessità, vengano indirizzati nei setting più appropriati.
La sede operativa di Samassi, in via Municipio n. 9, NON PREVEDE L’ACCESSO AL PUBBLICO e garantisce spazi adeguati e idonei all’attività in totale sicurezza. I medici dell’equipe partiranno da Samassi per recarsi in tutto il territorio di loro competenza garantendo l’assistenza sanitaria esclusivamente presso il domicilio dei pazienti.
Il personale medico in servizio si muoverà da Samassi indossando tutti i dispositivi medici di massima sicurezza.
L’Unita Speciale di Continuità Assistenziale, sarà attiva sette giorni su sette, dalle ore 8.00 alle ore 20.00.


In questo articolo: