Assemini, senza il lavoro per il Covid Alessio si reinventa: vendeva palloncini, ora fa traslochi

E’ la storia di Alessio Sergi che faceva un lavoro romantico durante le fiere in Sardegna, realizzava e vendeva i palloncini ai bimbi. Poi il Covid e lo stop alle sagre. “E’ padre di una bimba piccola piccola e con il furgone che usava per trasportare i palloncini oggi esegue trasporti e piccoli traslochi”

Vendeva palloncini, ma lo stop alle fiere e alle sagre causa emergenza Covid l’ha convinto a cambiare mestiere. Ora, per mantenere la famiglia, fa traslochi e sgomberi. E’ la storia di Alessio Sergi di Assemini che faceva un lavoro romantico durante le fiere e le sagre in Sardegna, era quello che realizzava e vendeva i palloncini ai bimbi
Anche a lui il lavoro è stato annullato a data da destinarsi, a causa dell’emergenza Covid che ha annullato tutte le sagre.
“Alessio non si può arrendere, è marito , è padre di una bimba piccola piccola”, scrivono gli amici sui social, “con il furgone che usava per trasportare i palloncini oggi esegue trasporti e piccoli traslochi. sgomberi di ogni genere, monta e smonta mobili. 3464787842 è il suo contatto”.


In questo articolo: