Assemini, fossi ricoperti dall’acqua in via Sardegna: “Gomma esplosa sotto la pioggia, qualcuno dovrà pagarmi i danni”

Paura nel tratto di strada che collega il paese con la Corte del sole, la denuncia di Enrico Mei: “Fossi sul bordo della carreggiata, gomma persa e forse dovrò dire addio anche al cerchione. A bordo c’erano anche mia moglie e la nostra bambina, ce la siamo vista molto brutta”

Stava guidando sotto una leggera pioggia ma, per colpa dell’acquazzone di qualche ora prima, gli è stato praticamente impossibile notare un fosso ai bordi di via Sardegna ad Assemini. E così Enrico Mei, 43 anni, l’ha preso in pieno con la ruota anteriore destra della sua Renault. La gomma è scoppiata e, per poco, l’uomo non ha sbandato: “Una situazione di pericolo, a bordo della macchina c’erano anche mia moglie e la nostra bambina”, racconta Mei. “Dopo di me anche altri automobilisti sono finiti nel fosso, era già sera e la visibilità non era ottimale. Ma, comunque, era impossibile notare tutti quei fossi”. La conta dei danni? “Ruota persa e, forse, pure il cerchione, che ha subìto gravi danni”. Le foto spedite alla nostra redazione sono fin troppo chiare, e mostrano l’ennesima strada dell’hinterland cagliaritano che non riceve manutenzione da chissà quanto tempo.
“Spero davvero che qualcuno mi paghi i danni. Ho già provato a telefonare alla polizia Locale ma non ho ancora ottenuto risposta. La mia automobile è ancora ferma, dal meccanico”.


In questo articolo: