Assemini, rinasce il parco delle Terre Cotte: tanto verde e un’altalena inclusiva in ricordo di Rita Loi

L’area green ritorna a splendere, tanti giochi e musica per i più piccoli. E un dono speciale: un’altalena comprata grazie ai ricavi del libro di poesie pubblicato dalle amiche di Rita Loi, insegnante asseminese scomparsa nel 2017

Rinasce il parco delle Terre Cotte ad Assemini. La vasta area verde ha subìto, negli ultimi mesi, tutta una serie di interventi di sistemazione ed adeguamento. Oggi, a lavori terminati, l’inaugurazione. Ad annunciarlo è l’assessora comunale alla Cultura, Rachele Garau: “La serata sarà animata da ‘Simoncino animazione’ con tanti giochi, palloncini e musica per i nostri bimbi”. Al centro una fontana, poi tanto verde e giochi che potranno essere utilizzati anche dai bambini diversamente abili. Spicca un’altalena, già posizionata, totalmente inclusiva. A donarla all’amministrazione comunale sono state le amiche di Rita Loi, un’insegnante asseminese scomparsa quattro anni fa. La maestra aveva scritto tante poesie e racconti, ed era anche un’amante dei disegni: le sue amiche hanno realizzato un libro, ed è grazie al denaro ricavato dalla pubblicazione delle opere della maestra che sono riuscite a donare, alla cittadinanza, l’altalena. “Oggi è un giorno perfetto per omaggiare questo grandissimo gesto d’amore”, commenta la titolare della Cultura ad Assemini.